CREMONA. Serata no. Senza appello l'Esperia è stata superata da Ostiano nel derby cremonese valido per la ventiduesima giornata del campionato di B2 (girone B)



Le ragazze di coach Emanuele Sbano e Gabriele Denti non entrano mai in partita. O per lo meno, vi restano nella battute iniziali di un film visto già ad inizio anno: nel primo Lodi e Ghisolfi rispondono agli attacchi delle locali, 16-13, ma il break di nove a zero chiude il set. Nel secondo e terzo set lo spartito non cambia e la squadra di casa vince senza colpo ferire.


Ostiano conquista i tre punti e conslida le ambizioni play off e capitalizza la caduta di Fiorenzuola nel derby piacentino contro Alseno, portando a cinque le lunghezze di vantaggio. L'Esperia è in zona salvezza ma per conquistare la permanenza in B2 serve una vittoria. L'occasione arriverà sabato 21 aprile (ore 21) al Cambonino contro l'Uniabita Cinisello Balsamo.


Ostiano-Esperia Cremona 3-0 (25-13, 25-10, 25-11)

Ostiano Volley:  Barbarini 17, Vidi 13, Ravera 12, Danieli 3, Lassoued 3, Frugoni 7, Musiari (L), Frigerio 2, Bozzetti 1, Zagni, Stringhi 1, Feroldi n.e. All. Magri.

Esperia Cremona: Bulla 3, Decordi 8, Bassi 2, Lodi 4, Ghisolfi 3, Muzzupappa, Perroni (L), D'Este 1, Onyeukwu, Miglioli, Antonioli. All. Sbano.

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui