SERIE B2. L’Esperia cala il tris, Lodi top scorer

SENAGO (MI). La prima giornata del girone di ritorno (girone B) sorride alle Tigri di Cremona. L’Esperia soffre ma supera il fanalino di coda Memit in quattro set

 

La formazione di coach Sbano e Denti scende in campo con l’atteggiamento giusto ed innesta subito la marcia (8-3). Senago resta in scia ma le lunghezze di distacco oscillano tra cinque e sei, sino al 19-25. Molto più combattuto il secondo: la squadra i casa parte meglio, l’Esperia compie il sorpasso a metà parziale; si lotta ritmi vertiginosi sino ai vantaggi nei quali Cremona più cinica nel chiudere il set point.

 

Avanti due set a zero. L’Esperia subisce il prepotente ritorno di Senago (21-17) ed il 25-23 finale riapre la partita. Barcolla ma non molla Cremona prende di petto il gioco e chiude il quarto set. Sugli scudi Lodi (22 punti), D’Este con 18 e Ghisolfi con 13 (tra cui 3 ace e 4 muri). Un successo che carica squadra ed ambiente in vista del prossimo turno di campionato contro la capolista Gossolengo.

 

Memit Senago-Esperia Cremona 1-3 (19-25, 25-27, 25-23, 20-25)

 

Memit Senago: Pieri, Bernocchi (L), Pantarotto 8, Colombo 20, Ronchetti 5, Sala 12, Dantona 10, Arioli (L), Safronova 10, Lorenzoni 10, Negri. All.: Pavesi.

 

Esperia Cremona: Perroni (L), Bulla 9, Decordi, Bassi 8, D’Este 18, Lodi 22, Muzzupappa 4, Miglioli, Ghisolfi 13, Antonioli 1. All.: Sbano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top