SERIE B2. Esperia Cremona è qui la salvezza

CREMONA. Serviva un punto ma ne sono arrivati due. L’Esperia supera la Conad Alsenese e conquista la salvezza aritmetica nel campionato di serie B2

 

In avvio di gara le Tigri di Sbano e Denti partono a razzo, cogliendo di sorpresa le padrone di casa, già salve da alcuen giornate, ed in una baleno Cremona vola sull’3-8. La reazione delle piacentine arriva e punto dopo punto Alseno accorcia sino al 20-21 ma nei momenti chiave del set Lodi chiude 22-25. Secondo parziale a trazioe cremonese come dimostra il 13-25. E’ di Sara Lodi, l’Armored Saint dell’Esperia, il puntio salvezza.

Appagata Cremona si fa raggiungere dalle piacentine. Fanzini e compagne impattano sino a prolungare l’incontro al tiebreak. Tiebreak senza note cronaca: Muzzupappa al servizo infila un filotto di zero ad undici, Alseno riprende timidamnete la corsa ma Deecordi e Lodi chiudono il discorso.

Conquistata la salvezza, l’Esperia nell’ultimo turno di campionato davanti al pubblico amico contro il Sanda Brugherio vorrà concludere la stagione con un sorriso. Appuntamento abato 5 maggio al Cambonino (ore 21).

Conad Alsenese-Esperia Cremona 2-3 (22-25, 13-25, 25-21, 25-15, 2-15)

Conad Alsenese: Losi 3, Fanzini 12, Fava 8, Nartelli 8, Candio 5, Zambelli 5, Gorreri (L), Peretto 8, Visconti, Rovellini 2, Congedi. N.e.: Amasanti. All.: Scaltriti-Marci.

Esperia Cremona: Bulla 6, Decordi 23, Bassi 9, Lodi 15, Muzzupappa 4, Ghisolfi 10, Perroni (L), D’Este, Miglioli, Antonioli. All.: Sbano-Denti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top