SERIE B2. L’Esperia cede al tie break ma si poteva fare di più

Prima in casa dal sapore agrololce con un retrogusto amaro per l’Esperia Cremona, campionato di serie B2, girone E

Tra le mura amiche del Cambonino, le ragazze di coach Emanuele Sbano e Gabriele Denti sono sono state sconfitte per 2-3 dalla Libertas Forlì in cinque set, sprecando un match point. Le romagnole, allenate da un tecnico esperto come Andres Delgado, si sono dimostrate avversarie forti e precise ma non imbattibili, a tratti l’Esperia ha giocato un volley di buon livello, potente ed efficace a tratti alcuni errori sono stati fatali al netto dei cinque set.

L’Esperia parte con Nicoli e Lodi a formare la diagonale, capitan Giulia Decordi e Ventura in posto 4, Ghisolfi e Brandini centrali, Ruffa libero. Primo set equilibrato: le gialloblù innestano la marcia ed allungano sino al 21-18; il prepotente rientro delele ospiti mette in difficoltà Decordi e compagne (22-23). Alternanza di emozioni ma è Forlì a chiudere. Cremona reagisce: il set procede a a braccetto sino all’11-11 poi un ace di Lodi  (17-14), Folrì impatta sul 19-19 ma il finale è di mcara cremonese (25-21).

Terzo parziale da dimenticare. Creona resta in scia di Forlì sino al 9-13 (Ghisolfi), poi un break di uno a dodici permettono a Forlì di chiudere (10-25). L’Esperia si rialza e comnquista il quarto set ai vantaggi. Sul 24-21 annullano tre set point ma un errore in attacco di Forlì prolunga l’incontro al tiebreak.  Nel quinto set Creona cambia campo sull’8-3, le ospiti rientrano in corsa sul 9-10: si battaglia sotto rete. L’Esperia consuma il match point sul 14-13, Forlì impatta e soprasso (15-17).

Due giornate, due punti in classifica. Nel prossimo turno l’Esperia giocherà in trasferta a Rimini (sabato 27 ottobre) alla caccia del primo successo stagionale.

Esperia Cremona-Libertas Forlì 2-3 (25-27, 25-20, 10-25, 26-24, 15-17)

Esperia Cremona: Andreani, Ventura 7, Bassi 1, Brandini 8, Nicoli 9, Lodi 16, Decordi 15, Ruffa (l), Fortuna, Ghisolfi 13, Bulla, Onyeukwu. All.: Sbano-Denti.

Libertas Forlì: Stradaioli 3, Geminiani (L), Laghi, Morelli (L), Raggi 4, Valpiani 12, Bettini, Balducci 19, Bernabè 20. Grilli 5, Gardini 7, Rossi 9. All.: Delgado.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top