SERIE B2. Esperia senza problemi, le gialloblù superano Rimini

Quarta vittoria stagionale per l’Esperia Cremona. Nell’ottava giornata del girone d’andata le tigri di coach Emanuele Sbano e Gabriele Denti superano in tre set l’Emanuel Rimini

L’incontro ha avuto poche note di cronaca. La squadra di casa ha acceso i razzi sin dai primi scambi (16-9), Rimini prova una timida rimonta ma alla fine è l’Esperia a portare casa il set 825-18). Secondo a senso uno, Lodi e Decordi (17 punti a testa) salgono in cattedra (25-7). Lottano il terzo sino all’8-4, Cremona prende il largo ed amministra sino alla fine.

Tre ounti importanti, dunque, che regalano una vittoria che scaccia i fantasmi di Rovigo. Le gialloblù sono settime in classifica a sole due lunghezze dalla zona play off. Per riuscire a superare il gruppo di quattro squadre servirà maggore continuità nelle gare in trasferta, su 14 punti conquistati , 10 (vittorie ed una sconfitta) sono state presi al Cambonino. Nel prossio turno a Lugo di Ravenna è necessario ritornare a vincere.

 

Esperia Cremona-Emanuel Riviera Rimini 3-0 (25-18, 25-7, 25-19)

 

Esperia Cremona: Andreani, Bassi 6, Brandini, Nicoli 2, Lodi 17, Decordi 17, Ruffa (L), Fortuna, Ghisolfi 10, Bulla 4, Onyeukwu. All.: Sbano-Denti.

 

Emanuel Riviera Rimini: Vujevic 2, Benvenuti 1, Nicoletti 1, D’Emilio, Zucchini 2, Orsi 9, Catalano 4, Macchi (L), Leonardi 7, Godenzoni 7, Piastra, Aglio, Evangelisti, Bissotti. All.: Nanni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top