SERIE B2. Esperia ritorno al successo e deciso scatto salvezza

CREMONA. Soffre ma vince. Vince ma soffre. L’Esperia Cremona fa suo lo scontro salvezza della quarta giornata di ritorno del campionato di B2 (girone B), superando 3-1 la Ceram Cusano Milanino

 

 

Avvio di gara favorevole alle ospiti. Sotto di 19-21 le ragazze di Sbano e Denti cambiano marcia, riuscendo a sorpassare le avversarie (26-24). La Ceram Cusano Milanino non accusa il colpo: nel set successivo è pareggia i conti. L’Esperia rialza la testa nel terzo, riuscendo a conquistarlo 25-21, dopo aver tenuto in mano le redini del gioco. Le avversarie reagiscono, dominando i primi scambi del quarto parziale (1-8), in svantaggio 17-21, Cremona, trascinata da Lodi e Decordi, ricuce lo strappo e chiude ai vantaggi (26-24).

 

 

Successo importante per le gialloblù che fanno un bel balzo in avanti in classifica, respingendo gli assalti delle dirette concorrenti: Alseno ha vinto il derby con Gossolengo mentre Sanda Brugherio e Gorgonzola hanno fatto bottino pieno contro Monza e Senago. Nel prossimo turno le tigri saranno ospiti delle giovani dell’Euro Residence Hotel Monza (sabato 3 marzo, ore 21) nella cornice della Candy Arena di Monza, teatro delle imprese del Gi Group (Superlega) e Saugella (Serie A1).

 

 

Esperia Cremona-Ceram Cusano Milanino 3-1 (26-24, 23-25, 25-21, 26-24)

 

Esperia Cremona: Perroni (L), Bulla 6, Decordi 15, Bassi 2, Castagna, D’Este 8, Onyeukwu, Lodi 21, Muzzupappa 4, Miglioli, Ghisolfi 14, Antonioli. All.: Sbano-Denti.

 

Ceram Cusano Milanino: Carraretto, Arrigoni 10, Carloni 2, Marzella 7, Persetti, Aldeghi (L), Grazioli 16, Magnano 19, Dainotto 9, Sportiello. All.: Salari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top