Ecco la terza centrale agli ordini di coach Magri: da Maniago arriva Susanna Peonia

Si allarga il gruppo di tigri gialloblù: Susanna Peonia è la nuova centrale di Esperia Cremona.

L’accordo tra le parti si è definito nella giornata di lunedì, in modo da permettere a Susanna di sostenere regolarmente l’allenamento di serata.

Bolognese, classe 1994, Susanna inizia la propria carriera ad Imola, dove ha disputato i campionati ‘under’ sotto la guida pluriennale dall’allenatore attuale della B1 Manuel Turrini: arrivano le promozioni dalla serie D alla serie C e l’anno dopo dalla C alla B2. “Successivamente ho scelto Orago – prosegue Susanna – dove ho cambiato ruolo, da centro a opposto, grazie alle indicazioni di coach Bosetti e ho disputato per la prima volta il campionato di B1. Infine ho giocato un ultimo anno tra Bologna (B1) ed Imola (B2) per poi partire per gli Stati Uniti”. Alla carriera agonistica, Susanna affianca un grande impegno scolastico. “Ho giocato i primi due anni nello State College of Florida (SCF) e gli altri due alla Valdosta State University (VSU) in Georgia. Mi sono laureata in Lingua e Cultura spagnola e sono tornata in Italia nel 2017 per giocare a Santa Teresa, alla PVG Bari nel 2018-2019 e la prima metà di quest’anno al Volley Maniago Pordenone”.

Com’è Susanna in campo e fuori? “Pallavolisticamente parlando, amo il lavoro di squadra. Mi piace aiutare le compagne tanto quanto mi piace sapere che posso contare su di loro. Non sono una giocatrice molto fisica e quindi conto molto sulla tecnica. Al di là della pallavolo, quando possibile, continuo a dedicarmi all’insegnamento delle lingue straniere. Da due anni sono sposata con Emanuel Pellot (giocatore di basket di origine portoricana, ndr)”.

Cosa ti ha spinto ad accettare la proposta dell’Esperia? “La telefonata di coach Valeria Magri mi ha spinto a scegliere Esperia Cremona. Mi è piaciuto come mi ha descritto il progetto e l’ambiente. In più, avevo già visto giocare la squadra un paio di settimane fa ed il gruppo mi è parso proprio grintoso. Spero di restare in un ambiente sereno e lavorare duramente”.

Infine Susanna ringrazia per l’opportunità ricevuta dalla società di viale Cambonino. “Sono molto emozionata di iniziare questo nuovo percorso. Ringrazio la società e lo staff per la imminente accoglienza e l’aiuto ricevuto”. La nuova tigre gialloblù vestirà la maglia numero 1.

Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top