Verso Esperia-Lemen, Chiara Brandini: “Serve attenzione, non sarà una passeggiata”

La settimana di allenamenti prosegue in vista dell’impegno casalingo di sabato, il secondo consecutivo, contro la Lemen Volley di coach Atanas Malinov.

Con la nostra centrale Chiara Brandini andiamo a ripercorrere le emozioni di sabato scorso nel derby contro Ostiano, la prima gara di campionato tra le mura amiche del PalaCambonino. “Prima di tutto, la sensazione di poter tornare a disputare una partita di campionato in casa a distanza di un anno è stato davvero bella, seppur senza pubblico, l’emozione è stata importante. In merito alla partita, sinceramente non pensavo che finisse in un’ora e un quarto con il nostro 3-0. Siamo state brave a far prevalere il nostro gioco e il muro ci ha aiutato molto a metterle in difficoltà. L’avevamo preparata bene e in più, la voglia di rivincita dopo il finale amaro di Costa Volpino credo ci abbia dato anche una motivazione extra per fare bene”.

La vittoria nel derby alza il morale, ma è tempo di voltare pagina: al PalaCambonino sono attese le giovani promesse della Lemen Volley. “Dopo una bella vittoria come quella di sabato, la medaglia ha sempre due facce, entusiasmo alto e voglia di giocare, ma bisogna stare attenti a non pensare che sarà una passeggiata. Valeria è brava a tenerci concentrate e a non abbassare mai la guardia. In un campionato così strano e così corto ogni partita è come una finale e bisogna giocare sempre molto concentrate perché ogni punto perso può essere decisivo. Sicuramente giocando ancora in casa, avremo il fattore campo dalla nostra parte, ma credo che come sempre il risultato dipenderà molto dal nostro gioco, se batteremo bene e saremo efficaci a muro, il resto poi verrà con più facilità”.

Il fischio d’inizio per la gara di sabato è previsto per le ore 18 al PalaCambonino. I direttori di gara saranno Andrea Lobrace e Gianluca Fumagalli. È prevista la diretta streaming sul canale YouTube di Esperia Cremona a partire dalle ore 17:45 circa, che verrà condivisa anche sulla pagina Facebook.

Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top