SERIE B2. Esperia Cremona continua il il ‘matrimonio’ con Sara Lodi

Rinnovo importante e di altro profilo in casa Esperia. La società gialloblù cremonese rinnova l’accordo di collaborazione con la forte opposta Sara Lodi

In copertina Sara Lodi

Il principale terminale offensivo della scorsa stagione resterà a disposizione di coach Emanuele Sbano e Gabriele Denti anche nella stagione 2018-19 che vedrà l’Esperia impegnata nel campionato di serie B2 per la terza stagione consecutiva.

Arrivata nell’estate del 2017 come colpo di chiusura del mercato, Sara è diventata, sin dal primo momento un punto di riferimento imèportanto per dirigenza, staff tecnico e compagne dis quadra. Nativa di Zelo Buon Persico, classe 1991, la tigre giallooblù, alta 185 centimetri, ha mosso in primi passi alla Vbc Ponte Serio poi per passare alla Properzi Lodi in serie D (2006-07), con una parentesi al Volley Vistarino. Dopo quella stagione ha vissuto in prima linea l’ascesa della società lodigiana (2010-2016) con la promozione dalla B2 alla B1 (2014), due Finale Four di Coppa Italia ed i play off promozione per la A2 (persi contro la Millenium Brescia), dove purtroppo non è potuto scendere in campo per un infortunio. Nella stagione 2016-17 il passaggio all’Abo Offanengo: dopo una lunga convalescenza è tornata in campo ed ha contribuito in maniera decisiva alla promozione del sodalizio cremasco in B1. Il resto è storia recente nell’avventura all’Esperia Cremona.

“Sono molto contenta della conferma – racconta Sara – della fiducia che la società ripone nei miei confronti. L’Esperia é un ambiente serio dove ho trovato valori che mettono al primo posto la persona prima che la giocatrice. I presupposti per lanno prossimo sicuramente sono di riuscire a fare meglio e perché no di provare a stare nella zona alta della classifica”. Nel campionato che verrà ritroverà la regista Ambra Nicoli, compagna di squadra ai tempi della Properzi . “Giocare di nuovo con Ambra per me é come tornare indietro negli anni a quando ero una ragazzina. Sono molto contenta perche ci conosciamo da parecchi anni – conclude – ed abbiamo giocato diversi anni insieme a Lodi. Oggi entrambe abbiamo qualche annetto in più: posso dire che ci divertiremo siciramente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top