Esperia aggancia il terzo posto, contro Costa Volpino altra grande vittoria

Per Esperia Cremona arriva la seconda vittoria consecutiva. A farne le spese una Costa Volpino che oltre alla partita, cede il posto in classifica a Cremona, che raggiunge Lilliput Settimo a 20 punti.

Una prova corale di carattere, sulla falsariga di sabato scorso contro Albese. Sabato prossimo a Cremona arriveranno le giovani della Igor Volley Trecate per l’ultima giornata di andata.

Avvio lampo di Cbl sul 3-0 con De Stefani, Esperia risponde ribaltando sul 3-4 con Lodi e Pionelli. Arcuri alza il muro su Teli per il 7-9, Decordi mette il chiodo sui 3 metri, 9-14. Cbl resta a contatto con Teli (15-17), ma ci pensa nuovamente il capitano gialloblù a mettere la freccia da posto 4: 15-18. Brandini a muro su Giacomel fissa il 16-22 e poi con una B offre sette set points a Cremona. Giorgia Arcuri trova l’ace che chiude il periodo sul 17-25.

Costa Volpino riparte con altro piglio, Garavaglia e De Stefani firmano il 6-2 del timeout Magri. Esperia a poco a poco ricuce, grazie alla sicurezza ed alla concretezza di Zampedri e della seconda linea, complici anche alcuni errori nella metà campo locale: 8-7. Dopo una breve fase senza allunghi, Erika Pionelli sigla il punto del 13-16 su cui coach Gandini preferisce interrompere il gioco. Cremona allunga con la murata di Decordi su Dell’Orto (16-20), poi Brandini dal centro sigla il 16-22. Giulia Decordi piega la difesa di Giacomel per il 16-24, di nuovo Chiara Brandini chiude il set: 17-25.

Costa Volpino è ora obbligata a dare tutto per tenere aperta la sfida, Cremona gioca gestendo gli scambi riuscendo a portarsi sul 7-10. De Stefani risponde alla fast di Rivoltella (12-15), Aliberti poi vanifica dai 9 metri. Decordi mette la freccia con l’attacco del 13-18, Teli le risponde con potenza da posto 2 per il 17-21. La stessa Teli spara fuori un attacco regalando sei match points alle ospiti. Francesca Rivoltella in fast abbassa il sipario sulla sfida del PalaCbl: finisce 20-25 il terzo set ed Esperia realizza il sorpasso in classifica sulle rivali bergamasche.

Cbl Costa Volpino vs U.S. Esperia 0-3 (17-25, 17-25, 20-25)

Costa Volpino: Teli 4, Aliberti 8, Dell’Orto 2, De Stefani 6, Bertolini 3, Garavaglia 4, Locatelli (L), Giacomel 2,  Bonomi, Martino 5, Signorelli; NE: Pacchiotti, Pezzoli, Pedersoli. All. S. Gandini – D. Ravelli.

Esperia: Decordi 14, Brandini 13, Lodi 12, Pionelli 7, Rivoltella 9, Arcuri 5, Zampedri (L), Zonta; NE: Zagni, Bassi, Melgari, Gandolfi. All. V. Magri – G. Denti.

Direttori di gara: Lorenzo Valletta e Riccardo Faia.

Statistiche — Ricezione positiva (perfetta): Costa Volpino 52% (28%) – Esperia 74% (46%). Attacco punti (%): Costa Volpino 24 (20%) – Esperia 46 (39%). Battuta errori (punti): Costa Volpino 6 (1) – Esperia 4 (3). Muri punto: Costa Volpino 9 – Esperia 11.

Le foto sono di Matteo Rossi

Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top