Esperia ritira la 9 di Giulia Decordi e si prepara per lo scontro diretto di domenica, il punto con Cristina Coppi

Le tigri gialloblù si apprestano a vivere l’ultima gara ufficiale del 2021 in una settimana contraddistinta dagli incontri natalizi della società con le atlete gialloblù.

Nel pomeriggio di mercoledì, Cristina Coppi, Sara Lodi ed Emma Rizzieri hanno incontrato le piccole atlete del Volley S3 e dell’under 13, per poi trasferirsi in serata con le compagne della prima squadra, assieme allo staff societario ed agli allenatori delle giovanili, presso il Relais Convento di Persico Dosimo. Per l’evento, il Presidente Silvio Sassano ha colto occasione per fare un punto sui primi sessant’anni di vita della società di viale Cambonino, ringraziando chi ha vissuto e tutt’ora sta vivendo il corso della storia gialloblù. 

La società inoltre ha deciso di ritirare la maglia numero 9, per lungo tempo indossata da Giulia Decordi, attaccante nata e cresciuta con il gialloblù addosso, capitano in campo e fuori, per questa stagione a disposizione di coach Valeria Magri in caso di necessità.

Capitan Brandini e compagne si stanno preparando per la decima giornata di campionato, penultima d’andata, per disputare la sfida tra seconde in classifica, in casa della CSI Clai Imola. Con la schiacciatrice Cristina Coppi riviviamo le emozioni vissute sabato scorso durante la gara contro Certosa. “Contro Certosa era importante riuscire a dare continuità all’ottimo risultato ottenuto fuori casa nella partita precedente. Direi che ci siamo ampiamente riuscite ad eccezione del ‘piccolo’ brivido nel secondo set, dovuto ad un eccessivo calo di concentrazione, da cui però ci siamo riprese e siamo state così in grado di riportare l’inerzia del set dalla nostra parte”.

Per le tigri gialloblù l’andata si chiude contro Imola prima di Natale e Montale in casa dopo l’Epifania. Come giudichi la stagione della squadra fin qui? “È stato un inizio di stagione un po’ movimentato, dati i vari infortuni che ci hanno fatto tardare a trovare fin da subito la giusta amalgama in campo. Nonostante le defezioni, siamo comunque riuscite a fare degli ottimi risultati che ad oggi, con due sole partite alla conclusione del girone di andata, ci hanno portato ad essere seconde a pari punti con Imola. In settimana abbiamo lavorato sodo per prepararci al meglio per questa partita, ponendo particolare attenzione alla nostra fase di muro/difesa e al servizio”.

Quella di domenica sarà l’ultima trasferta del 2021. “Domenica si prospetta una partita che definire impegnativa mi sembra riduttivo. Ci troviamo ad affrontare una squadra che fino ad oggi ha dimostrato di dare filo da torcere a chiunque, riuscendo a strappare punti preziosi anche alla prima della classifica: fanno del loro gioco veloce e della foga agonistica il proprio punto di forza, il tutto affiancato ad ottime qualità tecniche. Sarà un match molto impegnativo, di quelli che da giocatrice non vedi l’ora di giocare. Tanta determinazione, tanta voglia di far bene e pronte a lottare insieme su ogni pallone. #GOTIGERS”.

La gara si disputerà domenica pomeriggio alle ore 17:30 presso la palestra “Fratelli Ruscello” di Imola. I direttori di gara saranno Andrea De Nard e Alessandro Scapinello. È prevista la diretta streaming sul canale ufficiale YouTube “Esperia Cremona” a partire dalle ore 17:10 circa. Il link di collegamento verrà condiviso sulla pagina Facebook U.S. Esperia, per permettere a tutti i tifosi e non solo la visione della gara.

Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top